Fiammetta, Sesta Giornata, Novella Sesta

La novella che racconta Fiammetta durante la sesta giornata incomincia con un uomo giovane a Firenze di nome di Michele Scalza. Michele era molto piacevole e sempre raccontava le storie più strane e per questo motivo era un uomo molto popolare a Firenze. Un giorno, mentre stava con un gruppo a Montughi, incominciano a discutere su quale era la famiglia più nobile e più vecchia di Firenze.

 

Scalza risponde dicendo che la famiglia più nobile e vecchia, non solo a Firenze, però in tutto il mondo, era la famiglia Baronci. I suoi amici non lo credono e quindi decidono di scommettere una cena per sei persone. Scalza incomincia a dimostrare che la famiglia più vecchia e nobile di Firenze è la famiglia Baronci dicendo che la famiglia più vecchia è anche la famiglia più nobile, quindi se può convincerli che la famiglia Baronci è davvero la famiglia più vecchia, avrà vinto la scommessa.

 

Continua dicendo che Dio creò la famiglia Baronci nel tempo quando stava appena incominciando ad imparare a dipingere, mentre creò il resto dell’umanità quando aveva già perfezionato l’arte. Per convincerli ancora di più dice che se i suoi amici non lo credono, possono comparare la famiglia Baronci con qualsiasi altra famiglia e vedrebbero che mentre tutte le altre persone hanno facce ben proporzionate, la famiglia Baronci hanno o facce troppo strette o facce troppo ampie. Alcuni membri della famiglia hanno nasi molto lunghi mentre altri membri anno nasi troppo corti. Alcuni hanno addirittura i menti come asini e due occhia di dimensioni diverse. Di solito, le facce della famiglia Baronci sembrano come disegni di ragazzini che stano appena imparando a disegnare.

 

Ascoltando la risposta di Scalza, le persone nella sua compagnia incominciano a ridere e quindi decidono che Scalza aveva vinto perché era stato cosi divertente.

Annunci
Published in: on 5 aprile 2016 at 10:46  Lascia un commento  

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: