Neifile~Sesta Giornata~Quarta Novella

La sesta giornata del Decameron è il giorno più breve del tutto il libro ed è pieno di divertimento. Le piccole novelle si trattano le pronte battute e l’infanzia del gioco linguistico. Il linguaggio improprio introduce una nuova relazione della brigata e i lettori in cui i personaggi nelle novelle sono di Firenze o Toscana e poi sono personaggi conosciuti della brigata. In questa situazione, siamo fuori dalla vita fantastica della brigata e invece le storie sono divertenti e collegate del comico e i vari modi del sorriso. Sotto la regina di Elissa, la tema si tratta il racconto delle persone che usano la conoscenza e intelligenza per scappare le situazioni ingannevoli. Questa giornata rappresenta un’interpretazione del gioco del Decameron in qui la brigata, Boccaccio e i lettori sono giocatore nella scacchiera e devono vincere il gioco per sopravvivere. La prima novella mostra “il racconto dei racconti” in cui un cavaliere vuole dire la novella più bella del resto del mondo a una giovane donna di Bellezza. Questa sembra come il culmine del Decameron, quale la novella più bella del mondo? Invece Lui non può raccontare la novella del mondo perché questo giorno era troppo caldo e a disagio sul cavallo e allora, nessun si può capire la novella di tutte le novelle. In questo gioco, Boccaccio ricomincia il desiderio e spirito del Decameron in cui la verità e la bellezza sono negli occhi dello spettatore.

La novella divertente di Neifile parla della storia di Currado Gianfigliazzi, un uomo molto importante della città per i suoi affari e generosità ai suoi amici. Lui vuole avere una grande cena per i suoi amici con un uccello magnifico. Questo è una reintroduzione del simbolo degli uccelli a Decameron, in cui rappresenta una gerarchia delle persone e gli animali e rappresentazione del potere dei nobili personaggi nella brigata. In altre, Currado piace lo sport della caccia e va a Peretola per uccidere una grande e bella gru. Il suo cuoco si chiama Chicibio, un uomo semplice che non ha la capacità o la conoscenza di conoscere il bene dal male. Dopo il giorno di caccia, Currado ha mandato la gru a Chicibio per cucinare per la cena. Mentre Lui stava cucinando, il suo amore è entrato nella cucina e ha annusato l’odore incredibile del Gru. Lei lo pregava di mangiare un pezzo della gru. Chicibio ha capito l’importanza della cena e il suo lavoro serio come il cuoco per Currado. Comunque Lei ha detto che non avrebbe visto di nuovo se Lui non dare un pezzo del Gru. Incapace di resisterle, Lui ha tagliato una delle gambe della gru e presentato a Lei. Quella notte alla cena, Currado ha visto la gru senza una gambe e ha urlato a Chicibio a spiegarlo. Senza fare una scena drammatica, Chicibio ha inventato un mito della gru con una gamba singola che loro possono visitare il prossimo giorno al fiume. Currado ha continuato con la cena e il prossimo giorno ha chiesto a Chicibio per andare a vedere le gru. Quando sono arrivati al fiume, Chicibio ha visto un gruppo della gru che stava dormendo su una gamba. Sollevato, Chicibio ha urlato a Currado per vederla, ma subito dopo gli uccelli sono svegliati e mettere le altre gambe a terra. Currado ha realizzato la bugia e l’ha minacciato di essere licenziato. Però in fretta, Chicibio ha detto che l’unico motivo che le gru hanno due gambe è perché li avevano svegliati e poi se Currado avesse urlato alla gru morte alla cena, l’altra gamba sarebbe apparsa. Questa risoluzione mostra il gioco di Boccaccio per questa giornata con le pronte battute in cui l’uso della “lingua che morde” può essere la fortuna per i personaggi. Una sola parola o un gesto può cambiare tutto il destino della situazione ed è un promemoria dei giochi della brigata. È la stessa situazione con la prima novella e il singolo parola o azione che ha fermato il racconto della novella del mondo. Questa novella alla metà del Decameron rappresenta una rotazione del controllo della brigata e i personaggi nelle novelle in cui riconosciamo le caratteristiche dei membri con la fortuna e il destino dei loro personaggi.

 

Annunci
Published in: on 24 marzo 2016 at 14:43  Lascia un commento  

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: